Banniere

 
  Risultato della vostra ricerca

Tema : l'ethnologie

 Auxerre, musée Leblanc-Duvernoy

 La Charité-sur-Loire, musée municipal

 Auxonne, Musée Bonaparte

 Ciry-le-Noble, la Briqueterie

 Ecuisses, Musée du canal

 Le Creusot, Ecomusée de la Communauté Le Creusot Montceau

 Le Creusot, Musée de l'homme et de l'industrie

 Montceau-les-Mines, la Maison d'école

 Saint-Fargeau, Musée de la Reproduction du Son

 

  Nuova ricerca tematica
 

Varie Scienze e tecniche Storia naturale Storia  Belle arti Etnologia Archeologia
  Nuova ricerca geografica



 
 
 
  Ricerca

 
 
 
Contatti

Informazioni legali
english français deutsch
 
La Charité-sur-Loire, musée municipal
 

Creato nel 1954 da V. Gautron du Coudray a partire dalle proprie collezioni, il museo si è arricchito nel corso degli anni delle sculture di Alfredo Pina, sbozzatore di Rodin, di oggetti decorativi 1880-1930, di strumenti dei tagliatori di lime, numerosi nel cantone nel XIX secolo, e soprattutto dell'arredo archeologico del grande priorato cluniacense di La Charité (XI-XVI secolo).



Vedere cronologia
 
Principali collezioni
 

Vedere galleria
  L'archéologie L'ethnologie Les beaux arts
La Charité ha ottenuto un fondo di maioliche, dipinti, incisioni regionali, pezzi numismatici, diversi oggetti nonché la biblioteca costituita principalmente da un fondo locale.

Per saperne di più
Base di conoscenza
Per scoprire le collezioni nazionali, potete accedere ai database del Ministero della Cultura:

Base"Joconde" (Gioconda)
 
In
 
Conservation et expositions permanentes : 33, Rue des Chapelains, 58400 La Charité-sur-Loire

tel.: 03 86 70 34 83
fax: 03 86 70 34 83

Visualizzare piano di accesso

e-mail: musee.charite@laposte.net

Visualizzare tutte le coordinate
  Diritti di ingresso
• Entrata al museo: adulti 1,00 €

Visualizzare le tariffe speciali
Inoltre, al museo

ESPOSIZIONE "LE FILARMONIE" presso il Museo Municipale 33, Rue des Chapelains 58400 LA CHARITE SUR LOIRE, dal 02/09/2005 al 30/09/2005
Il museo si associa al Festival delle Armonie della Nièvre, che si tiene a La Charité sur Loire dal 12 al 18 settembre 2005, per evocare la pratica musicale amatoriale nella Nièvre dal XIX secolo ai nostri giorni. Attraverso flauti, flagioletti, sassofoni, oficleidi, programmi, spartiti e fotografie di gruppo, questa esposizione vuole essere un omaggio ai musicisti delle società orfeoniche di ieri e delle orchestre armoniche di oggi.